19 Sep

Newradio lancia lo streaming in HTTPS

Negli ultimi 2 anni sempre più siti internet si avvalgono di un certificato SSL per codificare in sicurezza i propri contenuti. In parole più semplici i siti certificati sono quelli che iniziano per https e che vengono visualizzati dai browser con un lucchetto verde alla sinistra della barra indirizzi. Oltre ad una maggior sicurezza sullo scambio dei dati con gli utenti, i siti in https vengono anche premiati dai motori di ricerca come Google perchè ritenuti più affidabili e sicuri. Anche molti siti di radio pian piano stanno migrando verso https e quindi sono aumentate anche le richieste di servizi di streaming in https per permettere di avere tutti i contenuti del sito certificati e sicuri.

Newradio ha introdotto ultimamente la possibilità di aggiungere il servizio https ai propri servizi di streaming sia Shoutcast2, Icecast e Wowza.
Per i servizi Wowza video e HLS audio, il link in https è da sempre disponibile di base. La grossa novità è per i normali servizi Shoutcast2 e Icecast che normalmente non vengono mai serviti con certificato. Il costo del servizio https su Shoutcast e Icecast dipende naturalmente dal numero degli slot del server. Un flusso di streaming certificato e molto più pesante da distribuire lato server perchè deve essere ‘codificato’ e questo necessita una notevole quantità di risorse aggiuntive.

Naturalmente il servizio di streaming certificato è perfettamente compatibile con il nostro player html5 PLAY5 che di base è già distribuito in formato https.

Il servizio di streaming in https su Shoutcast2 e Icecast è disponibile sia per le nuove attivazioni che su piani già esistenti.
Trovi tutte le informazioni necessarie ed i costi su questa pagina.

Se hai già un servizio di streaming con Newradio e vuoi aggiungere la funzione https contatta il nostro servizio clienti aprendo un ticket di supporto oppure chiamando lo 0683393633.

Share this