SHOUTCAST 2 - Configurazioni di base

Una guida dettagliata per il primo approccio con il tuo server Shoutcast 2.0.

 

Una volta ordinato il tuo server, il sistema ti invierà una mail con i seguenti dati:

  • Indirizzo web del pannello di controllo della piattaforma
  • Username e password  per accedere al pannello.
  • password per lo streaming live .

 

STEP 1 - Preparazione del server

Collegati al tuo pannello di controllo e clicca sul menù su "configura il server".
Su Titolo stream scrivi il nome della tua radio, su website URL metti l'indirizzo del tuo sito internet.

Nella sezione MountPoints troverai di default il primo e principale del server: "/stream". E' possibile acquistare a parte ulteriori mountpoint e crearli in questa sezione. Potrai usare lo stesso server per differenti bitrate di trasmissione. Il numero degli slot complessivo rimane lo stesso indipendentemente dal numero dei mountpoints.

Se usi un player Html5 o in Flash non ti consigliamo di inserire file di Introduzione e di fallback. Potrebbero bloccare i players.

Tutti gli altri settaggi, se non molto pratici su Shoutcast, vi consigliamo di non toccarli.

Clicca su AGGIORNATO. Il tuo server è pronto per essere programmato.

IMPORTANTE: Ogni volta che farai qualsiasi variazione nella configurazione (impostazioni) del server, dovrai comunque riavviare il server stesso per rendere effettive le modifiche. Non è sufficinte il salvataggio delle impostazioni.

STEP 2 - IN ONDA

A questo punto,dopo aver configurato il server, vai sulla pagina principale del tuo pannello cliccando su "Panoramica".
Sul menù clicca su "Server/Start".
Sul programma di encoding che utilizzi (es. MBStudio, MBRecaster, Winamp etc.) inserisci i seguenti dati:

  • Tipo server: Shoutcast
  • Formato audio: Mp3 o aac+
  • Bitrate fino a 192k (consigliamo max 128k). La somma dei mountpoint non deve superare il limite del server.
  • NomeHost:porta/stream  (Indirizzo del server fornito nella mail inviata all'attivazione del servizio : porta del server / nome del mountpoint su cui si vuole trasmettere)
    Su alcuni programmi, ad esempio MBStudio e MBRecaster, inserite nel campo server: NomeHost:porta,1  (il numero dopo la virgola corrisponde al numero del mountpoint su cui si vuole trasmettere)
    Su altri invece dovete specificare il numero di SID. Il pid corrisponde al mountpoint che volete utilizzare. Normalmente è da impostare ad 1.
  • Password: la password di streaming inviata via email durante l'attivazione (da non confondere con la password di amministrazione).
  • Password Statistiche: la password di amministrazione del vostro server che coincide con quella del pannello Centova Cast. (Solo su MBStudio e MBREcaster)
  • Premi il tasto di connessione

Ecco alcuni esempi di configurazione su alcuni programmi:

MBStudio / MBRecaster SAM Broadcaster Winamp Nicecast (Mac)

 

Note per MBStudio/MBRecaster:
Chi utilizza uno di questi programmi, dalla versione 8.55.8 è necessario inserire oltre alla password di streaming, anche la password di amministrazione del server nel campo 'Statistiche'. Normalmente coincide con la password del pannello di CentovaCast.
Se questo campo viene lasciato vuoto, non saranno visualizzate le statistiche su MBStudio/MBRecaster.

La tua radio è in onda e potrai visualizzare lo storico delle tracce nella parte centrale del pannello.

IMPORTANTE: Fino a nuovo aggiornamento, ogni volta che si da un comando di Start/stop/restart del server, nonostante la risposta del comando risulti positiva, il menù di sinistra non viene automaticamente aggiornato. Prima di proseguire si consiglia di aggiornare la pagina cliccando sempre su "panoramica".

Per ascoltare il tuo canale puoi cliccare su uno dei link che trovi in alto a destra sul pannello.

Nella sezione "generale/quick links" del menù troverai come prima voce in alto il link alla tua pagina personalizzata "La Tua Start Page di prova per lo streaming" che potrai dare agli interessati per fare ascoltare la tua radio, far vedere i titoli e le statistiche. Se invece hai un tuo sito internet, dai al tuo webmaster i link che trovi sempre su quick links nella sezione "Links per ascolto". Utilizzando il server in aac+, il modo migliore per sfruttare le sue potenzialità sul vostro sito è quello di ordinare il nostro Player Html5.

Nella sezione "Configuration/Widgets" del menù potrai configurare e generare moltissimi codici Html/javascript che il tuo webmaster potrà utilizzare per le pagine del sito della radio.

STEP 3 - CREAZIONE DI UN AUTHHASH (rendere lo stream pubblico sul sito Shoutcast.com)

Dal mese di Dicembre 2018 Shoutcast ha completamente cambiato la sua politica. Non permette più liberamente di registrare la propria radio sulla sua directory se la versione del server utilizzata non sia la 2.6 o superiore.

Attualmente la nostra società si è rifiutata di aggiornare i propri server Shoutcast alla versione 2.6 e continua ad utilizzare la versione 2.5 per i seguenti motivi:

  • La versione 2.6 di shoutcast è divenuta a pagamento. Il pagamento deve essere effettuato esclusivamente sul loro sito. Esiste una versione 'gratuita' della 2.6 ma limitata a 128k e al solo utilizzo di Mp3.
  • La versione 2.6 è completamente piena di bug (errori) e non funziona bene. Introduce continui buffering e nella maggior parte dei casi non consente di  ascoltare lo stream sulla directory di shoutcast pubblicando un indirizzo sbagliato.
  • La gestione è diventata subdola: per essere pubblicati sulla directory di Shoutcast, costringono la radio ad iscriversi al loro sito (shoutcast.com) e non dichiarano in nessun modo che dopo l'iscrizione la radio si troverà automaticamente iscritta anche sul sito di  Radionomy (che è proprietaria di Shoutcast). Da quel momento utilizzeranno lo stream della radio su Radionomy per inserire spot pubblicitari i cui proventi non andranno nelle tasche della radio ma solo a Radionomy.
  • Con il server 2.6 molte radio lamentano l'inserimento di spot pubblicitari non autorizzati all'inizio dell'ascolto dello stream.

Attualmente stiamo monitorando la situazione per vedere quello che succederà nelle prossime settimane. Se risolveranno alcuni problemi tecnici e saranno chiari sulle loro intenzioni, probabilmente daremo la possibilità ai nostri clienti di aggiornare il proprio servizio shoutcast alla versione 2.6, assumendosi tutte le responsabilità in merito a ciò che questa decisione potrà comportare a livello della qualità del servizio.

Attualmente la versione 2.5 rimane ancora l'unica versione stabile e senza sorprese. Se qualcuno possiede ancora il vecchio authash creato in passato sul vecchio sistema può ancora utilizzarlo per essere presenti sulla loro directory. Non sappiamo però quanto questo possa ancora durare nel tempo.

  • 20 Utenti hanno trovato utile questa risposta
Hai trovato utile questa risposta?

Articoli Correlati

Guida per la programmazione di SimplyStore

Questa guida è dedicata a coloro che devono inserire e programmare i propri jingle e spot...

Auto DJ Plus (Easy Radio V.3) - versione SCTrans - Nozioni di base

Una guida dettagliata per il primo approccio con il nostro sistema AUTODJ (Easy Radio V.3) che ti...

SHOUTCAST 1 - Configurazione di base

Una guida dettagliata per il primo approccio con il tuo server Shoutcast 1.0.   Una volta...

ICECAST 2 - Configurazione di base

Una guida dettagliata per il primo approccio con il tuo server Icecast 2.   Una volta ordinato...

MBStudio Cloud

MBStudio Cloud è il nuovo servizio offerto da Newradio.it che ti mette a disposizione un server...