Vi informiamo che l'aggiornamento di Safari alla versione 11 (rilasciata il 20/09/2017) produce l'effetto di bloccare tutti i player audio in autoplay.
Questo per una specifica volontà di Apple. Questo comportamento verrà seguito anche da Google Chrome a partire dal mese di Gennaio ed in seguito anche da Firefox e Microsoft Edge.
Non sarà possibile in nessun modo raggirare questo comportamento (se non disabilitando il blocco dal browser dell'utente).
Per chi ha il player HTML5 settato in autoplay, il comportamento è il seguente: Il player si apre in play ma senza audio. Per far partire l'audio occorre fare prima STOP e di nuovo PLAY.
Si consiglia quindi di disabilitare l'autoplay dal player in modo che all'apertura della pagina sia necessaria una sola operazione per ascoltare l'audio: premere PLAY.
Al momento non è un problema grave perchè la diffusione di Safari non è alta in Italia. Il problema diventerà importante da gennaio quando lo stesso comportamento verrà preso anche da Google Chrome che ha una diffusione altissima ovunque.

Aggiornamento del 25/09/2017:
Abbiamo introdotto una modifica su PLAY5 che elimina la configurazione in autoplay se si utilizza Safari 11. In questo modo il player si presenterà spento e basterà un solo click (PLAY) per attivare l'esecuzione.

Mittwoch, September 20, 2017



« Zurück